«Cantare è più che ricordare, più che vivere, più che sognare», ha detto Caetano Veloso. La canzone di Gabriella, splendido regalo per questa casellina del calendario d’avvento, porta vicino a noi chi vorremmo abbracciare, ma è lontano, come in questo Natale a distanza.

Note e immagini che sanno di magia quelle di Gabriella, amica di letture appassionata di Jane Austen e splendida cantante. Che ha scelto una canzone che parla di brindisi e ricordi che ci riportano le persone lontane o che non ci sono più.

la canzone di Gabriella

Gabriella

Ma lasciamo parlare Gabriella

Questo sarà un Natale diverso dagli altri, e potremo festeggiarlo solo con un numero limitato di nostri cari. Non ci saranno le grandi riunioni delle feste e, sicuramente, sentiremo ancora più la mancanza di quelli che non sono con noi.
Persone che non ci sono più.
Persone che con cui abbiamo trascorso un pezzetto delle nostre vite, ma adesso non ne fanno più parte.
Persone che un maledetto virus ci tiene lontane.
Ho scelto di cantare questo brano, Memories dei Maroon Five, scritta sul Canone di Pachelbel, perché è una canzone in cui si brinda ai vuoti lasciati dalle persone che non sono con noi per diversi motivi.

Memories

Here’s to the ones that we got
Cheers to the wish you were here, but you’re not
‘Cause the drinks bring back all the memories
Of everything we’ve been through
Toast to the ones here today
Toast to the ones that we lost on the way
‘Cause the drinks bring back all the memories
And the memories bring back, memories bring back you

There’s a time that I remember, when I did not know no pain
When I believed in forever, and everything would stay the same
Now my heart feel like December when somebody say your name
‘Cause I can’t reach out to call you, but I know I will one day, yeah

la canzone di Gabriella

Everybody hurts sometimes
Everybody hurts someday, ayy-ayy
But everything goin’ be alright
Go and raise a glass and say, ayy

Here’s to the ones that we got
Cheers to the wish you were here, but you’re not
‘Cause the drinks bring back all the memories
Of everything we’ve been through
Toast to the ones here today
Toast to the ones that we lost on the way
‘Cause the drinks bring back all the memories
And the memories bring back, memories bring back you

Doo-doo, doo-doo-doo-doo
Doo-doo-doo-doo, doo-doo-doo-doo
Doo-doo-doo-doo, doo-doo-doo

Memories bring back, memories bring back you

There’s a time that I remember when I never felt so lost
When I felt that all the hatred was too powerful to stop (Ooh, yeah)
Now my heart feel like an ember and it’s lighting up the dark
I’ll carry these torches for ya that you know I’ll never drop, yeah

Everybody hurts sometimes
Everybody hurts someday, ayy-ayy
But everything goin’ be alright
Go and raise a glass and say, ayy

Here’s to the ones that we got
Cheers to the wish you were here, but you’re not
‘Cause the drinks bring back all the memories
Of everything we’ve been through (we’ve been through)
Toast to the ones here today
Toast to the ones that we lost on the way
‘Cause the drinks bring back all the memories
And the memories bring back, memories bring back you

Doo-doo, doo-doo-doo-doo
Doo-doo-doo-doo, doo-doo-doo-doo
Doo-doo-doo-doo, doo-doo-doo
Memories bring back, memories bring back you

Doo-doo, doo-doo-doo-doo
Doo-doo-doo-doo, doo-doo-doo-doo
Doo-doo-doo-doo, doo-doo-doo
Memories bring back, memories bring back you

Yeah, yeah, yeah
Yeah, yeah, yeah, yeah, no, no
Memories bring back, memories bring back you

Ricordi

Questo è per quelli che sono qui
Alla salute di chi vorrebbe essere qui ma non c’è
Perché i brindisi riportano alla memoria i ricordi
Di tutto quello che abbiamo passato
Brindiamo a chi è qui oggi
Brindiamo a quelli che abbiamo perso per la via
Perché i brindisi riportano alla memoria i ricordi

E i ricordi riportano indietro te

Ricordo un tempo
In cui non conoscevo il dolore
In cui credevo nel “per sempre”
E che tutto sarebbe rimasto immutato
Ora nel mio cuore è come se fosse dicembre
Quando qualcuno pronuncia il tuo nome
Perché non posso allungare la mano per chiamarti
Ma so che lo farò un giorno, yeah

Tutti soffrono a volte
Tutti soffrono prima o poi
Ma andrà tutto bene,
Forza, sollevate un bicchiere e dite:

Questo è per quelli che sono qui
Alla salute di chi vorrebbe essere qui ma non c’è
Perché i brindisi riportano alla memoria i ricordi
Di tutto quello che abbiamo passato
Brindiamo a chi è qui oggi
Brindiamo a quelli che abbiamo perso per la via
Perché i brindisi riportano alla memoria i ricordi
E i ricordi riportano indietro te

Du du du du du du
Du du du du du du du du
Du du du du du du du du
I ricordi riportano indietro te

Ricordo un tempo
In cui mi sentivo più smarrito che mai
E sentivo che tutto l’odio era troppo potente per finire
Adesso il mio cuore è come un tizzone
Che illumina l’oscurità
Lascia che porti queste torce per te;
Lo sai che non le lascerò mai cadere.

la canzone di Gabriella

Tutti soffrono a volte
Tutti soffrono prima o poi
Ma andrà tutto bene,
Forza, sollevate un bicchiere e dite:

Questo è per quelli che sono qui
Alla salute di chi vorrebbe essere qui ma non c’è
Perché i brindisi riportano alla memoria i ricordi
Di tutto quello che abbiamo passato
Brindiamo a chi è qui oggi
Brindiamo a quelli che abbiamo perso per la via
Perché i brindisi riportano alla memoria i ricordi
E i ricordi riportano indietro te

Du du du du du du
Du du du du du du du du
Du du du du du du du du
I ricordi riportano indietro te

Du du du du du du
Du du du du du du du du
Du du du du du du du du
I ricordi riportano indietro te

Yeah, yeah, yeah
Yeah, yeah, yeah, yeah, no, no
I ricordi riportano indietro te

+4